Archivi tag: città della salute

La Zuppa di Grano Saraceno e Piselli secondo il metodo Kousmine

Ingredienti:

  • Grano Saraceno 150 gr
  • Piselli 200 gr
  • Cipolla 1
  • Carota 1
  • Gambo di sedano 1
  • sale marino integrale e olio extra vergine di oliva (spremitura a freddo)

Procedimento

Se non si usano i queli freschi, ammollare i legumi per almeno 12 ore.

Mettere in acqua le verdure, opportunamente lavate,  e ridotte a tocchetti, aggiungere il sale e portare ad ebollizione  lasciando bollire per un quarto d’ora, quindi aggiungere i piselli ed il grano saraceno.

Far bollire  lentamente per 20 minuti e, a fine cottura frullare una piccola parte di minestra per renderla cremosa. Condire con olio extra vergine d’oliva a crudo.

Buon appetito!!!

handful of buckwheat on white background

 

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Cucina & Benessere

L’hotel Villa Ricci ed il metodo Kousmine

Da qualche anno ormai, l’Hotel Villa Ricci ospita l’associazione “Cibo è Salute” con il corso base del Metodo Kousmine di cui  abbiamo parlato molte volte; abbiamo pensato però  di rinfrescarvi la memoria, approfittando della presenza di una delle due associazioni approvate dalla Fondazione Internazionale Kousmine.

L’associazione Cibo è Salute contribuisce a rendere più moderno il Metodo della Dott.ssa Kousmine e adivulgarlo,  mantenendo vivo spirito e contenuti della sua metodologia clinica;  tutto questo non è facile, sopratutto quando si ha a che fare con un regime alimentare rigido e molto articolato…almeno agli occhi di chi non lo conosce.

In questi giorni infatti stiamo sperimentando anche noi i benefici dell’alimentazione Kousmine e abbiamo deciso di condividere con voi il menù giornaliero che abbiamo studiato (e mangiato) assieme a loro…quindi restate sintonizzati e armatevi di carta e penna per fare con noi la lista della spesa.

Lascia un commento

Archiviato in Cucina & Benessere

L’era dell’ Acquario

 

albero della vita

 

Il 21 dicembre 2012 ha segnato l’inizio di una nuova era, quella dell’acquario. Un’era molto importante sia per Pachamama (madre terra), per l’intero universo e i suoi abitanti; un’era di cambiamenti.

Le energie pure, scaturite da questo, mutano i nostri strati eterei e, la nostra parte fisica guidata dalla razionalità, risente negativamente di questo cambiamento.

E’ doveroso quindi iniziare a cambiare l’approccio tra noi e l’Universo, ringraziandolo tutte le mattine anche solo perché siamo in grado di vedere l’alba di un nuovo giorno e ringraziando

tutti i giorni Pachamama per tutto quello che ci fornisce.

Consci di questo cambiamento, noi del centro Benessere Olistico La Mano Madre abbiamo deciso di dare la possibilità a tutti di beneficiare dei nostri trattamenti riducendone il costo.

Non esistono scuse per non ringraziare quello che madre terra ci dona tutti i giorni e noi vi consigliamo di farlo anche attraverso il nostro centro benessere olistico.

Vi aspettiamo 🙂

Lascia un commento

Archiviato in Corpo&Mente

Ci siamo rifatti il look….

Perchè è primavera (anche se non sembra).

Perchè tutto è in continuo cambiamento e anche noi non siamo da meno.

Perchè ci sono grandi novità in arrivo…rimanete sintonizzati…

Qualunque cosa accada

occorre sempre conservare

quello che è dentro i nostri cuori.

fio

Lascia un commento

Archiviato in Benessere

La Grande Festa di Chianciano Terme

 GUST’E’ – LA GRANDE FESTA di Chianciano Terme, 1 e 2 Settembre 2012

LA GRANDE FESTA di Chianciano Terme
Dopo Sergio Castellitto, Giulio Scarpati, Neri Marcorè, Sergio Rubini, Emilio Solfrizzi, altri due prestigiosi protagonisti saranno di scena, quest’anno, ad Attorstudio: Stefania Sandrelli,  con un omaggio a Mario Soldati, curato dal figlio Giovanni, e Lando Buzzanca.

Giunto alla terza edizione, Attorstudio – Le facce, la scrittura, le storie è il nuovo cantiere di spettacolo e scrittura, intrattenimento e riflessione che Chianciano Terme mette in scena il 1° e il 2 settembre 2012 presso il Villaggio Termale e al cui centro è innanzitutto la professione di chi si esprime attraverso l’arte della recitazione, dell’interpretazione di fronte a un obiettivo cinematografico o in video.

GUSTè
Musica, gusto e benessere nelle vie di Chianciano Terme dalle 17.00 alle 24.00 .                                          

Lascia un commento

Archiviato in Benessere

Da visitare : Pienza

 

Pienza dista da Chianciano Terme 22 Km circa, è quindi una meta consigliata per chi oltre ad una vacanza all’insegna del benessere vuole incontrare cultura, storia e natura.

Considerata da tempo una perla all’interno della Val d’Orcia, tanto da meritarsi nel 1996 il titolo di Patrimonio dell’umanità Unesco.  Dopo l’intervento di Pio II che da un piccolo borgo la trasforma in una fiorente città del Rinascimento viene addirittura menzionata da Boccaccio nelle sue novelle.

Il grazioso centro storico con il Palazzo Piccolomini, il monastero di Sant’ Anna in Camprena che ospita al suo interno affreschi attribuiti al Sodoma e location del film “Il Paziente Inglese” e il Castello di Spedaletto sono solo alcuni dei luoghi che Pienza offre ai turisti. Verso sud una strada a saliscendi tra i colli porta al borgo fortificato di Monticchiello, che conserva vari edifici medievali, la rocca con lunghi tratti delle mura e la chiesa duecentesca dei Santi Leonardo e Cristoforo con interessanti resti di affreschi.

 

 

Lascia un commento

Archiviato in Benessere

Chianciano Terme

WHY NOT VISIT?

 

Visitando il nostro centro, oltre che rigenerarvi e rilassarvi potete approfittare dell’ offerta paesaggistica del nostro territorio : Chianciano Terme è il punto centrale per intraprendere un viaggio tra la Val d’Orcia (dal 2004 patrimonio UNESCO)  e la Val di Chiana,  all’insegna della natura, della cultura e dell’enogastronomia .

Chianciano Terme è considerata città della salute, grazie alle varie fonti termali presenti nel proprio territorio, ma c’è molto di più: il Museo Archeologico delle Acque per esempio,  inaugurato nel 1997, e cresciuto negli ultimi anni grazie alle costanti campagne di scavi. Nell’esposizione del museo emerge una galleria dedicata ai canopi rinvenuti nella necropoli di Tolle e una parte della decorazione del frontone del Tempio Etrusco dei Fucoli.

Il Museo d’Arte di Chianciano Terme  è anch’esso un importante punto d’interesse culturale del territorio., con oltre mille opere in esposizione che spaziano dall’arte asiatica a quella contemporanea.

 

 

 

 

Lascia un commento

Archiviato in Benessere